Pet (re)education

EVENTO IN PRESENZA – Posti Limitati – vendita ticket entro il 30/09/2023

UN PERCORSO ESPERIENZIALE PER SAPER SCEGLIERE E INTRODURRE CORRETTAMENTE L’ ANIMALE DOMESTICO E DELLA FATTORIA IN FAMIGLIA E NEI SERVIZI EDUCATIVI E SCOLASTICI

In una cornice unica, immersi nella vita rurale di campagna, Educatori WOW presenta un evento formativo unico e speciale, un’occasione per ricollegarci con la natura e capire il vero valore del contatto tra bambini e animali, vivendo in prima persona il con_tatto e imparando ad approcciare gli animali in modo educativo.

Il nome stesso del percorso Pet RE_education sottolinea il forte bisogno che abbiamo oggi di imparare a ri_conetterci con la natura nel modo più giusto e rispettoso.

Per chi: genitori, educatori, insegnanti, formatori. Il corso è aperto a tutti gli interessati che vogliono capire come approcciare correttamente gli animali e introdurli in contesti domestici o educativi

Gli animali che incontreremo in questo percorso: cani, gatti, roditori, galline, cavalli, caprette.

Dove saremo: Azienda Agricola Natura Salute, Via Montegrappa 31048 San Biagio di Callalta (TV)

Con chi:  Giovanna Giacomini imprenditrice, pedagogista e formatore.
La prima esponente italiana del Metodo Danese applicato alla fascia 0-6 anni e founder di Scuole Felici. Founder di Educatori WOW, il primo portale italiano per l’innovazione nella formazione pedagogica

e Serena Guerrato esperta di educazione, assistente di direzione Educatori WOW

In collaborazione con

Chiara Bottacin, dell’azienda agricola Natura Salute, esperta di pet terapy ed equitazione

Data: Sabato 21 ottobre 2023

Programma

09.00-09.30 Registrazione e apertura dei lavori a cura di Giovanna Giacomini

09.30 – 12.00 sessione formativa del mattino e coffee break

12.00 – 13.30 pranzo formativo a cura dell’Agriturismo con piatti tipici della cucina tradizionale trevigiana. Il pranzo sarà sempre un’occasione per condividere con il gruppo le proprie esperienze e i propri vissuti oltre ad assaporare la genuinità dei prodotti locali

13.30-16.00 sessione formativa del pomeriggio

16.00-16.30 chiusura della sessione formativa a cura di Giovanna Giacomini

PREMESSA

Stiamo in contatto con la natura, poiché è fatta della stessa materia di cui siamo fatti noi: della polvere delle stelle che accende il cielo e che si scioglie nel mare, che brilla nel verde delle foglie a primavera e che riluce negli occhi di un bambino. [Con Parole di foglie e fiori – Bambini nella natura, Luigina Mortari e Ilaria Mussini]

Adulti, insegnanti, genitori, educatori, professionisti, hanno un compito importante: insegnare ai bambini il tesoro costituito dalla natura, la necessità di preservarla nelle sue funzioni essenziali, il loro essere protagonisti per garantire la vita del pianeta.

Ma veniamo alla vera domanda che molti si pongono: Stare con gli animali fa bene ai bambini?

La letteratura psicologica, negli ultimi anni, ha messo in evidenza l’importanza di un rapporto positivo tra bambini e animali: in particolare è stato evidenziato il ruolo che questo rapporto riveste nel facilitare, per il bambino, la comprensione con il concetto di DIVERSO.

Un animale educa alla diversità perché dimostra al bambino che non esistiamo solo noi umani ma anche altri esseri viventi che meritano rispetto e che possono offrirci tanto affetto. Il bambino mostra un vivo interesse verso gli animali, in particolar modo cani e gatti; chi ha la fortuna di crescere con un animale domestico sviluppa una capacità empatica maggiore di leggere e comprendere le emozioni e i comportamenti altrui.

I benefici sono molteplici sia a livello psicologico che educativo: interagire con l’animale mette in moto il desiderio di curare un altro essere vivente e di sperimentarsi in una relazione; in più insegna di attendere i tempi dell’altro e la virtù della pazienza.

Abitare con un animale consente al piccolo di affrontare in modo naturale i grandi temi della vita: la nascita, l’accoppiamento, la sofferenza e la morte, argomenti spesso evitati dal mondo degli adulti come forma di tutela nei confronti del bambino.

L’amico animale gioca un ruolo essenziale nel lenire lo stress e affidarsi all’animale significa, pertanto, assicurarsi quel senso di sicurezza e protezione che è caratteristico delle relazioni affettive, vale a dire il poter contare sull’altro senza il timore di essere giudicati.

Scegliendo questo corso, professionisti e genitori, avranno l’opportunità di toccare con mano e vivere in prima persona il contatto con gli animali e la natura, imparare a saper scegliere un animale da introdurre a casa o nei contesti educativi e scolastici, capire come si può costruire un percorso di pet education a scuola rispettando le indicazioni nazionali, come educare alla cura, al rispetto degli animali, dei tempi e di tutto ciò che ci circonda.

DETTAGLIO PROGRAMMA

Sessione del Mattino

L’educazione naturale

Il valore dell’apprendimento all’aperto: l’outdoor education

Ri-educare e ri-attivare i nostri sensi, pensare con i piedi

Bambini e animali

I benefici dell’interazione tra bambini e animali

Come scegliere un animale per i bambini

Educare a costruire un corretto approccio agli animali e la relazione di cura

Gli animali in famiglia o nel servizio educativo: alla scoperta degli animali domestici (cane, gatto, roditori)

Pranzo

Il pranzo sarà un momento di convivialità, di condivisione, di crescita reciproca. L’azienda agricola Natura e Salute dispone di un agriturismo con servizio di ristorazione dove avrete la possibilità di riscoprire il gusto autentico e genuino della cucina tradizionale trevigiana.

Il menù cambia in base alla disponibilità e alla stagionalità dei prodotti: una cucina semplice, genuina, ma al contempo ricercata e curata, preparata con materie prime selezionate e ingredienti di qualità.

Si prega di comunicare al momento dell’iscrizione, eventuali allergie e/o intolleranze alimentari, nonché la necessità di un menù speciale per motivi etici/religiosi.

Durante il pranzo continueremo a formarci, scambiandoci le prime impressioni della sessione del mattino insieme ai formatori.

Sessione del pomeriggio

Attività di contatto ed esperienziali

Gli animali della fattoria: contatto con il pony

Gli animali domestici: il cane, amico fedele

Durante il corso di formazione sono previste esperienze dirette con gli animali, si consiglia un abbigliamento comodo.

Incluso:  Cartellina personale, coffee break e pranzo.

Materiale richiesto: Abbigliamento comodo, spray antizanzare, cappello.

Certificati:  Si rilascia un attestato di formazione certificato ISO 9001 per la formazione in educazione per un monte ore di 10 ore

Location:  Azienda Agricola Natura e Salute – Via Monte Grappa, 31048 San Biagio di Callalta (TV)

In caso di maltempo tutto il percorso si svolgerà all’interno dei locali dell’azienda agricola. Il programma potrebbe subire leggere variazioni.

In caso di impossibilità a partecipare, è possibile convertire il ticket acquistato in corsi disponibili sulla nostra piattaforma.

PROCEDURA DI ISCRIZIONE:

Effettuare il pagamento con bonifico bancario intestato a GD EDUCA COOPERATIVA SOCIALE, via per Piavon 20/5 Oderzo (TV) P.I. 04710380264

CODICE IBAN IT04S0890462181028000000871

Causale: corso di formazione Pet Re-education

Inviare un’email a segreteria@educatoriwow.com con i propri dati (nome, cognome, indirizzo e codice fiscale) ed in allegato contabile di pagamento, specificare inoltre eventuali esigenze alimentari.

La segreteria vi invierà poi il biglietto da presentare il giorno del corso (può essere mostrato dallo smartphone)

Il Curriculum è vuoto
€ 29,00

Rabbia & Capricci

Main Content